Il regista


Giovanni Carpanzano
Laureato in arti visive e discipline per lo spettacolo – scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro e diplomato presso l’Accademia Internazionale di Roma e la SIAC di Reggio Emilia come regista e attore.
Specializzato in pedagogia teatrale con una tesi di laurea pubblicata dall’ABA di Catanzaro.
Assistente alla cattedra di Storia dello Spettacolo e Storia del Cinema e del Video all’Accademia di Belle Arti di Catanzaro.
Docente dell’Accademia Internazionale dello Spettacolo di Catanzaro riconosciuta.
Docente di recitazione per tre anni scolastici presso il Liceo Artistico Coreutico e Musicale di Satriano (CZ).
Docente di Recitazione nei PON e POF dal 2005 nelle principali scuole della provincia di Catanzaro tra i quali il Liceo Classico Galluppi di Catanzaro dove cura da quattro anni il laboratorio di teatro e messa in scena e il Liceo Tommaso Campanella di Lamezia Terme.
Direttore artistico di una delle undici residenze teatrali riconosciute dalla regione calabria RE-ACT.
Editore e pubblicista.

Ultime collaborazioni

Sasà Palumbo
Regista della Compagnia da sett. 2014 a sett. 2015.
Segue la Compagnia nella messa in scena della commedia
“Francesca da Rimini”.
Attualmente e codirettore artistico della rassegna Vacantiandu.

Mario Maruca
Regista della Compagnia da sett. 2012 a sett. 2014.
Segue la Compagnia nella messa in scena di due commedie:
“Le Bugie sono come le ciliegie… una tira l’altra” di D. Nutini prodotta nel 2013 e “Il Tartufo” di Molierè prodotta nel 2014, di cui ne cura le regie.