DUE DONNE DI PROVINCIA

Magda e Valeria s’incontrano dopo anni di separazione, al centro della stanza c’è un letto dalle lenzuola strappate… metafora di un buco nero che inghiotte la loro rabbia e le loro frustrazioni, e che, allo stesso tempo, le spinge ad aggrapparsi ai loro ricordi. Una storia più che mai attuale, che parla delle ragioni della discordia femminile ma anche della solidarietà, che invita alla sorellanza e infonde un senso di appartenenza tra le donne e gli uomini.

Gallery



Leggi anche



IL NOME

14 febbraio 2020

Leggi tutto >