IL NOME

La commedia si ispira al celebre film “Il nome del figlio” di Francesca Archibugi.
Marco è un agente immobiliare di successo con la battuta pronta e il vizio della beffa, e con la moglie Simona, aspirante scrittrice, aspettano un bambino. In occasione di una cena organizzata a casa di Betta e Piero, sorella e cognato di Marco, alla quale partecipa anche l’amico Claudio, Marco comunica con enfasi il nome scelto per il nascituro. La famiglia, composta da professori universitari, insegnanti e musicisti tutti di sinistra, non reagisce bene davanti a quel nome. Dibattito e scambio di idee degenerano presto in una messa in discussione di valori, scelte e persone, che non mancano di offendere e ferire tutti. Ognuno infatti ha un segreto nascosto che in qualche modo riguarda anche gli altri e che potrebbe compromettere i loro rapporti.

Gallery



Leggi anche



VERO WEST

13 gennaio 2020

Leggi tutto >